Home/Tutte le categorie/ANTONIO CAMILLO CILIEGIOLO

9 disponibili

Il Morellino di Scansano 'Cotozzino' di Antonio Camillo e' il perfetto esempio di come un vino quoti...

Il Morellino di Scansano ‘Cotozzino’ di Antonio Camillo e’ il perfetto esempio di come un vino quotidiano possa essere succoso, appagante e mai scontato. Si fa presto a dire Morellino! Denominazione in parte screditata da produzioni volte alla quantita’ piuttosto che alla qualita’, e fortunatamente rivalutata da chi fa vino con passione e dedizione. Questo e’ il caso di Antonio Camillo, serio produttore Maremmano, che dopo l’esperienza alla guida di Poggio Argentiera ha deciso di rilevare 9 ettari per valorizzare i vitigni autoctoni locali, in particolare l’amato ciliegiolo. Vite di eta’ compresa tra i 40 e i 50 anni, ed una conduzione che non prevede l’utilizzo di sostanze chimiche o sistemiche, sono il preludio ad un approccio altrettanto tradizionale in cantina. Espressioni sincere e fini, dove l’espressione ‘bere un territorio’ assume una valenza concreta. Il Cotozzino e’ un Morelinno di Scansano ottenuto volutamente da Sangiovese in purezza, sebbene il disciplinare preveda l’aggiunta in minima percentuale anche di altre uve rosse. Le viti, che hanno 15 anni di eta’ e sono site nel comune di Campagnatico a 250 metri di altezza, poggiano su terreni argillosi e ricchi di scheletro. Se in vigna non si usa alcuna sostanza se non un po di rame e zolfo, e le uve vengono raccolte manualmente, in cantina si prosegue con fermentazione alcolica in contenitori di acciaio e macerazione sulle bucce di 12-15 giorni. Il liquido affina per 6 mesi in cemento e 3 mesi in bottiglia. Il vino Cotozzino si presenta nel calice con veste rubina intensa e vivace. Naso espressivo, un vero e proprio inno alla classicita’ del Sangiovese, dove emergono netti i richiami all’arancia sanguinella, alla viola mammola, oltre che alla cesta dei frutti di bosco appena raccolti. Profilo olfattivo puntuto e reattivo, e l’assaggio non e’ da meno. Il sorso e’ tutto giocato su una freschezza quasi agrumata, tipica del Sangiovese da giovane, coadiuvata da un generoso apporto salino e da un tannino che detta il ritmo. Splendido e credibile esemplare di Morellino di Scansano. Iconico. Colore Rosso rubino intenso Profumo Sentori croccanti di frutta rossa, frutti di bosco e viola con piccoli accenti di spezie Gusto Fresco, croccante, fragrante e dal tannino scalpitante

Read more

13,00

9 disponibili

quantità:
Il Morellino di Scansano 'Cotozzino' di Antonio Camillo e' il perfetto esempio di come un vino quotidiano possa essere succoso, appagante e mai scontato. Si fa presto a dire Morellino! Denominazione i...

Il Morellino di Scansano ‘Cotozzino’ di Antonio Camillo e’ il perfetto esempio di come un vino quotidiano possa essere succoso, appagante e mai scontato. Si fa presto a dire Morellino! Denominazione in parte screditata da produzioni volte alla quantita’ piuttosto che alla qualita’, e fortunatamente rivalutata da chi fa vino con passione e dedizione. Questo e’ il caso di Antonio Camillo, serio produttore Maremmano, che dopo l’esperienza alla guida di Poggio Argentiera ha deciso di rilevare 9 ettari per valorizzare i vitigni autoctoni locali, in particolare l’amato ciliegiolo. Vite di eta’ compresa tra i 40 e i 50 anni, ed una conduzione che non prevede l’utilizzo di sostanze chimiche o sistemiche, sono il preludio ad un approccio altrettanto tradizionale in cantina. Espressioni sincere e fini, dove l’espressione ‘bere un territorio’ assume una valenza concreta. Il Cotozzino e’ un Morelinno di Scansano ottenuto volutamente da Sangiovese in purezza, sebbene il disciplinare preveda l’aggiunta in minima percentuale anche di altre uve rosse. Le viti, che hanno 15 anni di eta’ e sono site nel comune di Campagnatico a 250 metri di altezza, poggiano su terreni argillosi e ricchi di scheletro. Se in vigna non si usa alcuna sostanza se non un po di rame e zolfo, e le uve vengono raccolte manualmente, in cantina si prosegue con fermentazione alcolica in contenitori di acciaio e macerazione sulle bucce di 12-15 giorni. Il liquido affina per 6 mesi in cemento e 3 mesi in bottiglia. Il vino Cotozzino si presenta nel calice con veste rubina intensa e vivace. Naso espressivo, un vero e proprio inno alla classicita’ del Sangiovese, dove emergono netti i richiami all’arancia sanguinella, alla viola mammola, oltre che alla cesta dei frutti di bosco appena raccolti. Profilo olfattivo puntuto e reattivo, e l’assaggio non e’ da meno. Il sorso e’ tutto giocato su una freschezza quasi agrumata, tipica del Sangiovese da giovane, coadiuvata da un generoso apporto salino e da un tannino che detta il ritmo. Splendido e credibile esemplare di Morellino di Scansano. Iconico. Colore Rosso rubino intenso Profumo Sentori croccanti di frutta rossa, frutti di bosco e viola con piccoli accenti di spezie Gusto Fresco, croccante, fragrante e dal tannino scalpitante

Read more

Informazioni aggiuntive

Produttore

Antonio Camillo

Regione

Toscana

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “ANTONIO CAMILLO CILIEGIOLO”

Vendor Information

Added to cart