Home/Bollicine/Champagne/CHAMPAGNE BELLE EPOQUE PERRIER JOUET

4 disponibili

L’affascinante storia di questa bottiglia ha inizio nel 1902, quando la maison Perrier-Jouët deci...

L’affascinante storia di questa bottiglia ha inizio nel 1902, quando la maison Perrier-Jouët decise di chiedere ad Emile Gallé, maestro lavoratore del vetro e fondatore dell’Art Nouveau, di abbellire con un disegno la bottiglia che avrebbe contenuto l’omonima cuvée, così da esaltare il periodo storico che stavano vivendo:la BelleÉpoque. Gli anemoni bianchi disegnati da Emile però non ebbero il successo sperato, poiché sarebbero costati troppo all’azienda, vista la quantità di bottiglie che ne avrebbe dovuto produrre; per più di 60 anni questi prototipi restarono occultati nelle cantine della maison e solo nel 1964, lo chef de caves dell’epoca André Bavaret,decise di imbottigliare la famosa cuvée con quella particolare e originale bottiglia, che ancora oggi è simbolo dello champagne più prestigioso della Perrier-Jouët.

Color oro chiaro brillante, ha naso che profuma di aromi eleganti e delicati che vanno dalla frutta fresca a quella tostata, dalla crema pasticcera agli agrumi, dalla menta fresca al miele. Al gusto è strutturato ma estremamente leggero ed elegante, sorretto da vibrante acidità e grande mineralità. Lunghissima la persistenza dai ricordi agrumati.

Si sposa alla perfezione con un risotto con funghi porcini,con crostacei al vapore e formaggi di media stagionatura.

Read more

175,00

4 disponibili

quantità:
L’affascinante storia di questa bottiglia ha inizio nel 1902, quando la maison Perrier-Jouët decise di chiedere ad Emile Gallé, maestro lavoratore del vetro e fondatore dell’Art Nouveau, di abbe...

L’affascinante storia di questa bottiglia ha inizio nel 1902, quando la maison Perrier-Jouët decise di chiedere ad Emile Gallé, maestro lavoratore del vetro e fondatore dell’Art Nouveau, di abbellire con un disegno la bottiglia che avrebbe contenuto l’omonima cuvée, così da esaltare il periodo storico che stavano vivendo:la BelleÉpoque. Gli anemoni bianchi disegnati da Emile però non ebbero il successo sperato, poiché sarebbero costati troppo all’azienda, vista la quantità di bottiglie che ne avrebbe dovuto produrre; per più di 60 anni questi prototipi restarono occultati nelle cantine della maison e solo nel 1964, lo chef de caves dell’epoca André Bavaret,decise di imbottigliare la famosa cuvée con quella particolare e originale bottiglia, che ancora oggi è simbolo dello champagne più prestigioso della Perrier-Jouët.

Color oro chiaro brillante, ha naso che profuma di aromi eleganti e delicati che vanno dalla frutta fresca a quella tostata, dalla crema pasticcera agli agrumi, dalla menta fresca al miele. Al gusto è strutturato ma estremamente leggero ed elegante, sorretto da vibrante acidità e grande mineralità. Lunghissima la persistenza dai ricordi agrumati.

Si sposa alla perfezione con un risotto con funghi porcini,con crostacei al vapore e formaggi di media stagionatura.

Read more

Informazioni aggiuntive

Produttore

Perrier Jouet

Regione

Estero

Anno

2013

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “CHAMPAGNE BELLE EPOQUE PERRIER JOUET”

Vendor Information

Added to cart