Home/Bollicine/Champagne/CHAMPAGNE ROEDERER CRISTAL 2012

2 disponibili

Nell'anno 1876 lo Zar Alessandro II, amante degli Champagne di Louis Roederer, chiese a quest'ultimo...

Nell’anno 1876 lo Zar Alessandro II, amante degli Champagne di Louis Roederer, chiese a quest’ultimo di elaborare una cuvée a suo uso personale. Louis allora propose una bottiglia trasparente di cristallo in cui elaborare la migliore selezione dei 7 cru del suo Domaine. Nacque così il Cristal, che prese il suo nome dalla bottiglia trasperente a fondo piatto, all’epoca di cristallo, utilizzata da Roeder per imbottigliare questo magnifico Champagne.

Il suo splendido colore dorato porta i più a pensare che sia uno Champagne a prevalenza di Chardonnay, invece è vero il contrario. Soprattutto, sempre per sfatare le convinzioni comuni, è una bottiglia che sicuramente merita di risposare qualche anno in cantina, per poter offrire un bouqet olfattivo completo e i suoi aromi migliori. Uno Champagne unico, in grado di impressionare tutti gli appassionati per gli intensi ritorni continui di minerali e frutti, impreziositi da una vena agrumata che rende ancora più raffinato il complesso e intrigante bouquet aromatico.

Le uve che entrano nella composizione di questa cuvée di prestigio, che hanno reso famoso in tutto il mondo il suo nome, provengono da vigneti classificati al 100% nella scala dei crus, armoniosamente ripartiti tra le zone più nobili della Champagne, tutti di proprietà della della cantina Roederer. Uno Champagne che ha fatto storia e che sicuramente continuerà a farne.

Colore Giallo paglierino luminoso con finissimo perlage
Profumo Di grande fascino che si esprime su intense note tostate e burrose di pasticceria, chiude con complessi sentori fruttati, floreali e minerali
Gusto Morbido e pieno, ricco e generoso, cremoso e polposo, con ritorni continui di mineralità e aromi floreali

Read more

215,00

2 disponibili

quantità:
Nell'anno 1876 lo Zar Alessandro II, amante degli Champagne di Louis Roederer, chiese a quest'ultimo di elaborare una cuvée a suo uso personale. Louis allora propose una bottiglia trasparente di cris...

Nell’anno 1876 lo Zar Alessandro II, amante degli Champagne di Louis Roederer, chiese a quest’ultimo di elaborare una cuvée a suo uso personale. Louis allora propose una bottiglia trasparente di cristallo in cui elaborare la migliore selezione dei 7 cru del suo Domaine. Nacque così il Cristal, che prese il suo nome dalla bottiglia trasperente a fondo piatto, all’epoca di cristallo, utilizzata da Roeder per imbottigliare questo magnifico Champagne.

Il suo splendido colore dorato porta i più a pensare che sia uno Champagne a prevalenza di Chardonnay, invece è vero il contrario. Soprattutto, sempre per sfatare le convinzioni comuni, è una bottiglia che sicuramente merita di risposare qualche anno in cantina, per poter offrire un bouqet olfattivo completo e i suoi aromi migliori. Uno Champagne unico, in grado di impressionare tutti gli appassionati per gli intensi ritorni continui di minerali e frutti, impreziositi da una vena agrumata che rende ancora più raffinato il complesso e intrigante bouquet aromatico.

Le uve che entrano nella composizione di questa cuvée di prestigio, che hanno reso famoso in tutto il mondo il suo nome, provengono da vigneti classificati al 100% nella scala dei crus, armoniosamente ripartiti tra le zone più nobili della Champagne, tutti di proprietà della della cantina Roederer. Uno Champagne che ha fatto storia e che sicuramente continuerà a farne.

Colore Giallo paglierino luminoso con finissimo perlage
Profumo Di grande fascino che si esprime su intense note tostate e burrose di pasticceria, chiude con complessi sentori fruttati, floreali e minerali
Gusto Morbido e pieno, ricco e generoso, cremoso e polposo, con ritorni continui di mineralità e aromi floreali

Read more

Informazioni aggiuntive

Produttore

Louis Roeder

Regione

Estero

Anno

2012

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “CHAMPAGNE ROEDERER CRISTAL 2012”

Vendor Information

Added to cart